Il Senatore Pdl Giuseppe Esposito con i giovani della Valle dell'Irno

A Baronissi, in via Ferreria il nuovo quartier generale dei giovani del PDL.

 

Valle delI'Irno. Tranche finale della Campagna elettorale per le politiche.

 

In una situazione politica altalenante, mentre amministratori locali del centrodestra dei Comuni della Valle dell'Irno hanno lasciato le fila del Pdl per aderire, esplicitamente o meno, alla nuova formazione politica Fratelli d'Italia, c'e' chi invece resta fermo nelle proprie scelte e continua incessante il proprio progetto politico.


Sono i giovani amministratori del Pdl, Rosario BisognoTony Siniscalco e Nicola Galdi, rispettivamente, Assessore Comunale di Mercato San Severino, Consigliere Comunale di Baronissi e Consigliere Comunale di Pellezzano, sostenuti ed appoggiati dal Capogruppo Pdl al Comune di Baronissi Gennaro Esposito, unico Consigliere di Baronissi, insieme a Siniscalco naturalmente, ad essere rimasto fedele al Popolo della Liberta'.

 

Tutti e tre i giovani oggi sono affiancati dal Senatore del Pdl Giuseppe Esposito, eletto in Campania nel 2008, V.Presidente del Co.Pa.S.I.R, membro della Commissione Bilancio e Difesa e oggi nuovamente candidato, capolista salernitano, al Senato nella lista campana del Popolo della Liberta'.

 

Da Baronissi, precisamente in viale Ferrovia n.30, trova nuova linfa il comitato della Valle dell'Irno della progettualità. 

 

Incontri, dibattiti, informazioni e divulgazioni, insomma tutto il necessario per riunire i giovani, e non solo, intorno ai temi della politica.

 

"E' proprio dai giovani che deve partire la ri-soluzione della crisi" –esordisce Tony Siniscalco- " insieme a Rosario e Nicola manifesto piena soddisfazione per la decisione del Senatore Giuseppe Esposito, di elogiare l'impegno politico ed amministrativo che da anni, insieme a tanti giovani, svolgiamo”.

 

“Esprimiamo tutta la nostra riconoscenza al Senatore che ha accettato entusiasta di rendersi portavoce delle esigenze e dei bisogni dei giovani, i quali nutrono la speranza di ribaltare le sorti del loro territorio" continua Siniscalco.


“Crediamo tantissimo nelle donne e negli uomini candidati dal popolo della libertà, in particolare del Senatore Esposito, da sempre figura di riferimento per le istanze provenenti dal territorio, le quali sono giunte puntuali e hanno avuto risposta presso le sedi romane” - aggiunge Bisogno.

“Condivido totalmente il pensiero espresso dagli amici Tony e Rosario, sono orgoglioso della scelta fatta e continuo a sostenere il Presidente Berlusconi e il Popolo della Liberta’, partito che si schiera, di fatto, al fianco dei cittadini, delle imprese e di noi giovani ” conclude Galdi.