Taglio del nastro per la settima edizione delle Baronissiadi

Aperta la settima edizione delle Baronissiadi. Ieri sera la cerimonia inaugurale

 

La suggestiva atmosfera del corteo che ha sfilato con tutte le associazioni per arrivare all’interno del villaggio dello sport per accendere la fiaccola, ha fatto da cornice alla cerimonia inaugurale delle Baronissiadi 2017. La fiamma resterà accesa fino a lunedì prossimo. Sette giorni all’insegna della sana aggregazione, che vedranno innumerevoli competizioni di altrettante discipline sportive sia per i più piccoli che per gli adulti. La serata di ieri è stata davvero un grande successo, sia in termini di affluenza che di grandi emozioni.

Molto apprezzati gli organizzatori e l’ideatore della kermesse Tony Siniscalco, proprio per la certosina attenzione ad ogni minimo particolare. Adesso, però, è tempo di dedicarsi allo sport e al carattere ludico dell’evento che vedrà anche spettacoli serali ed esibizioni delle associazioni (che quest’anno provengono da tutta la Valle dell’Irno e dalla città di Salerno).

A sottolineare l’importante valenza sociale della manifestazione sono le campagne di sensibilizzazione per la donazione degli organi e contro il bullismo. A chiudere i giochi, infatti ci sarà un ospite d’eccezione: Vincenzo Di Domenico, il mago delle bolle di sapone, che, con il suo spettacolo “Bollicinema The Show”, ha incantato il pubblico di Italia’s Got Talent.