Nuovo piano urbanistico per Baronissi

La Giunta comunale ha adottato il nuovo Piano Urbanistico, dando il via all'iter che si concluderà con la definitiva approvazione da parte del consiglio comunale.

Dopo un anno di intenso lavoro abbiamo raggiunto un risultato storico, grazie alla professionalità dei nostri tecnici comunali, il supporto di giovani professionisti che hanno coadiuvato l’ufficio di piano e la consulenza del Dipartimento di Urbanistica dell’Università Federico II di Napoli.

 

Il Puc è un’occasione di rilancio per la città, uno strumento urbanistico nuovo, che farà di Baronissi una città attrattiva sotto il profilo economico, turistico, ambientale e dei servizi al cittadino.
La possibilità di insediare aziende biomedicali e a basso impatto ambientale è una delle novità più rilevanti, ma diamo impulso alle strutture ricettive del tempo libero con la valorizzazione delle aree collinari, delle risorse artistiche, culturali, architettoniche, paesaggistiche, naturali e una sempre più spiccata vocazione turistica.

 

Abbiamo destinato vaste aree per la pratica sportiva, dove andremo a realizzare nuovi impianti con particolare attenzione ai cosiddetti “sport minori”.

 

Particolare attenzione è rivolta dal PUC alla qualità della vita con un sensibile aumento degli standard urbanistici, una percentuale di nuovi alloggi inferiore a quelli attribuiti dalla Provincia, una forte incentivazione al recupero degli immobili fatiscenti presenti sul territorio, housing sociale esclusivamente in aree degradate, che darà la possibilità alle giovani coppie ed alle famiglie meno agiate di poter accedere finalmente ad un alloggio.

Spazio alla salvaguardia del territorio e dei cinque santuari con l’impossibilità di edificare sotto gli stessi, potenziamento dell’area commerciale e industriale, una mobilità più sostenibile, un centro commerciale naturale per agevolare e migliorare il commercio!