IL SINDACO VALIANTE PRENDA ATTO DEL SUO FALLIMENTO POLITICO E SI DIMETTA

Anche a Baronissi il malcontento fa volare i 5 stelle. Questo il risultato delle scorse elezioni politiche che ha dimostrato in maniera chiara la totale sfiducia del popolo nei confronti di un’amministrazione targata Pd. Sindaco giunta e consiglieri, nonostante la loro campagna elettorale porta a porta, sono finiti terzi, bocciati da chi aveva votato una maggioranza diversa allo scorso ballottaggio.

Sono, invece, soddisfatto del risultato raggiunto dal centro destra che si è rivisto nel candidato Esposito e nel sottoscritto. Di grande rilevanza, infatti, il significato dei 2900 voti ottenuti, davvero molti di più rispetto ai 2100 conseguiti dal centro sinistra.
Oggi, inoltre, viene fuori una lettera in cui 8 consiglieri di maggioranza (gli stessi che hanno bocciato il puc dicendo che non era un atto contro l’amministrazione) chiedono l'azzeramento della giunta, sfiduciando di fatto il sindaco.
Ormai è sotto gli occhi di tutti che sono due anime senza più punti d'incontro e, purtroppo, a pagarne le conseguenze è solo la comunità di Baronissi.

Torniamo alle urne e ridiamo parola al popolo. Questa si chiama DEMOCRAZIA!
Io sono pronto a lavorare in modo serio e costruttivo, come mio uso, contro questo modo sciagurato di far politica.