Dimissioni dell'Assessore Siniscalco

Stamane ho protocollato le mie dimissioni dalla carica di Assessore.

 

Ecco il testo della lettera:

 

"Caro Sindaco,
abbiamo dovuto constatare che, nonostante gli sforzi profusi insieme a Te in questo intervallo elettorale, la frattura infondatamente autodeterminata dalle componenti di maggioranza nei confronti della rappresentanza del Gruppo Azione Civica è divenuta definitivamente insanabile .

Siamo pienamente convinti di aver rispettato in forma e contenuti il patto programmatico sottoscritto nella fase elettorale del ballottaggio 2014, fase che ci ha visti uniti anche con l'intento di scongiurare il ripetersi di malaugurate esperienze amministrative del passato. Dobbiamo però constatare che l'incivile insipienza dell'azione amministrativa di taluni ha temuto il confronto con chi, insieme a Te, ha voluto e saputo disegnare il futuro della nostra Città per garantire sviluppo e benessere diffuso tra i nostri concittadini .
Consapevoli dello spazio che si è lasciato libero a chi continuerà a minare la naturale continuità alla Tua amministrazione , non vorremmo mai divenire capro espiatorio di esigenze politiche suicide tese a coltivare fantasiose ambizioni personali di taluno o esercizio di minimi interessi di parte di talaltro.

Per questi motivi decretiamo irrevocabilmente la conclusione della nostra esperienza al Tuo fianco formalizzando con il presente atto la remissione di ogni delega assessoriale residuata alla precedente restrizione subita .

Di cuore auguriamo ogni bene futuro alla Nostra Città."