Il sostegno a Valiante è un atto dovuto ai cittadini di Baronissi.

Il sostegno a Valiante è un atto dovuto ai cittadini di Baronissi.

All'indomani del risultato elettorale, di fronte all'imminente ballottaggio, ci siamo trovati di fronte ad un bivio: potevamo decidere di rimanere insensibili rispetto alla fiducia che tutti i cittadini di Baronissi ci hanno dimostrato attraverso il voto e le preferenze oppure potevamo decidere di schierarci ancora una volta dalla loro parte.

 

Noi abbiamo scelto questa seconda opzione. Non abbiamo avuto dubbi e tentennamenti nello scegliere Gianfranco Valiante: è un moderato ed è pronto a far squadra. Ha già accolto le nostre proposte più importanti, facendole proprie, ed è pronto ad attuarle; farà tesoro del nostro aiuto e saprà far fruttare le nostre energie e la nostra collaborazione.

 

Moscatiello ha già dimostrato di voler solo sfruttare il nostro appoggio per continuare a gestire il potere: nella precedente esperienza amministrativa ci siamo scontrati con una persona che non accetta il dialogo e non ascolta le proposte altrui, concentrato ad attuare solo e soltanto le sue idee, giuste o sbagliate che siano. Alcune delle proposte che Valiante ha deciso di attuare non appena sarà eletto Sindaco sono le stesse che mettemmo in atto durante l'amministrazione Moscatiello, poi immediatamente cancellate semplicemente per mettere in cattiva luce chi le aveva avanzate.

 

L’uomo giusto per Baronissi, l’uomo che Baronissi ha scelto per la svolta, l’uomo a cui i cittadini hanno deciso di dare una possibilità in questo momento storico è Gianfranco Valiante ed è il motivo per il quale chiedo ai 1291 concittadini che hanno scelto di premiare il nostro progetto di votare Valiante al ballottaggio!